_ maggio-giugno 2019 _

Primo premio per la migliore drammaturgia e primo premio come migliore spettacolo della sezione Scuola Secondaria di I Grado alla Rassegna nazionale “MagnaGreciaTeatro festival scolastico” di Nova Siri, in Basilicata.

…lo storico laboratorio tEAtrO 21 – frequentato trentaquattro alunni – che annovera 32anni di attività, ha riscosso il suo tradizionale successo, con lo spettacolo “MITO …tra palco e realtà”

Ragazzi di oggi…intrappolati, annoiati dalla loro stessa noia interiore che diventa prigione, immobilismo, disorientamento di vivere, dentro un mondo che non si accorge più di nulla.

Ragazzi che, pur avendo l’occasione fortuita di incontrare la “cultura”, sono incapaci di sceglierla, di uscire dall’indifferenza, ne hanno una sorta di paura.E a spaventarli maggiormente è la comparsa di stani personaggi…i MITI in carne e ossa che, come traghettatori esperti, trasportano i ragazzi nel tempo ciclico, dove il passato si specchia nel presente; nello spazio della conoscenza, della memoria, delle spiegazioni, della riflessione…e…

I ragazzi, guidati magistralmente dalla professoressa Anna Maria Girani e supportati dallo staff tecnico-artistico della Compagnia “Quelli che il teatro…”, dimostrano sul palco una professionalità senza pari, una disinvoltura e una sicurezza talvolta inaspettate. Questo perché il progetto laboratoriale non si esaurisce nella messa in scena dello spettacolo finale, a cui non deve essere attribuito un valore assoluto, ma è molto di più: un percorso di vita, di ricerca di sé, in un’età che è sì delicata e fragile, ma ricca di opportunità e di talenti che possono essere ancora individuati e valorizzati.

Grazie, Anna Maria e mille grazie ragazzi: ogni anno riuscite a dare lustro alla scuola e alla compagnia!!!…